BCC STORIES
Questa sezione del portale del Credito Cooperativo è dedicata alle storie delle nostre banche. Alle loro iniziative, ai loro progetti sul territorio. E alle loro nuove sfide.

Se anche tu vuoi raccontare la storia della tua banca inviacela a redazione@federcasse.bcc.it
 
SOCIAL
 
BCC Stories News
26/02/2020
BCC Sangro Teatina

Rilanciare i centri storici in via di spopolamento: è la scommessa alla base del progetto “Un borgo per giovani”, promosso da BCC Sangro Teatina (Ch) con il Dipartimento di Architettura dell’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara, e che vedrà il Comune di Atessa come Comune pilota di un’iniziativa che affianca ambiziosi sviluppi urbanistici a interventi di carattere finanziario per sostenere tutte le attività dei borghi, a partire da quelle commerciali, nuove ed esistenti.

Il progetto. Si parte con una progettazione di qualità insieme al Dipartimento di Architettura dell’università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, diretto dal professor Paolo Fusero. La banca finanzierà uno dei due assegni di ricerca – l’altro sarà sostenuto direttamente dall’Università con fondi propri – finalizzati proprio a studiare modelli attuativi per il rilancio dei centri storici.

In una fase iniziale, sarà Atessa il “laboratorio” del progetto, con il suo affascinante centro storico, capace di tornare attrattivo: sarà elaborato, infatti, un “piano integrato” che prevede il protagonismo di più soggetti e il coinvolgimento pieno di associazioni culturali e di categoria, di commercianti, di cittadini. Il Comune, da parte sua, faciliterà tutti gli adempimenti e le azioni da intraprendere così come emergeranno dagli studi effettuati. In futuro – è l’ambizione del progetto – questo laboratorio potrà essere allargato ad altri Comuni che vorranno approfittare del modello elaborato.

Oltre alla ricerca, il progetto propone un uso intelligente degli incentivi già a disposizione. Se attualmente chi ristruttura può contare di uno sgravio fiscale pari al 50 per cento, che diventa l’80 per cento in caso di miglioramento sismico e - con il beneficio per il rifacimento delle facciate – del 90 per cento, Bcc Sangro Teatina supporterà le azioni di recupero edilizio con un prestito ad hoc particolarmente vantaggioso, rivolto proprio per chi sceglie di ristrutturare sfruttando gli incentivi, con caratteristiche che renderebbero il rimborso molto pratico e poco oneroso.

ULTIMISSIME
02/03/2020
Un defibrillatore alle scuole di Bellinzago nell’ambito del progetto “Obiettivo Sorriso”
 

Se l’amore è intelligente, sa trovare i modi per operare secondo una previdente e giusta convenienza, come indicano, in maniera significativa, molte esperienze nel campo della cooperazione di Credito.

Benedetto XVI 29 giugno 2009


La BCC si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune.

dallo Statuto delle BCC, art.2